ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE – la nostra ricetta facilissima

Zeppole di San Giuseppe Aurelia Residence
Mar19

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE – la nostra ricetta facilissima

Senza categoria 0 comments

Come preparare le deliziose Zeppole di San Giuseppe dedicate alla Festa del papà?

Di seguito vi proponiamo la nostra ricetta super facile. Gustatele anche nella versione leggera, con cottura al forno!

Le Zeppole di San Giuseppe sono una versione moderna di antiche preparazioni fatte durante i Baccanali, quando gli antichi romani consumavano grandi quantità di vino e frittelle di farina di grano. Non c’è da meravigliarsi che il giorno di San Giuseppe oggi includa l’uso di preparare queste pastarelle. Oggi però va molto di moda la versione più leggera, cotta al forno. Vediamo come fare!

INGREDIENTI:

Pasta

1/2 tazza di burro

1 ½ cucchiaino di zucchero

1 tazza di acqua

1 tazza di farina

4 uova (a temperatura ambiente)

Crema

2/3 di una tazza di latte (a temperatura ambiente)

2 tuorli d’uovo

1/2 tazza più 1 cucchiaio di zucchero

2 ¼ cucchiaino di fecola di patate

1 pizzico di sale

zucchero a velo per decorare

ciliegie candite o amarene sciroppate per decorare

PREPARAZIONE:

Versare l’acqua in una pentola, aggiungere sale e burro. Portate a ebollizione, mescolando. Aggiungere la farina e mescolare la pastella bene finché non diventa liscia. Togliere la padella dal fuoco e trasferire l’impasto in una ciotola a raffreddare. Una volta che l’impasto raggiunge la temperatura ambiente, aggiungere le uova e mescolare. Una volta che l’impasto è leggero e arioso, mettere la pasta in frigorifero per 20 minuti o più.

In una pentola, versate il latte, la scorza di limone e portare a ebollizione. Sbattere i tuorli in una ciotola con lo zucchero. Poi incorporare la farina poco a poco, mescolando continuamente. Una volta che il latte comincia a bollire, toglierlo dal fuoco e aggiungere lentamente il composto di uova, zucchero e farina, mescolando fino a quando la crema diventa morbida. Poi trasferirla su fuoco medio. Mescolate costantemente fino a quando la crema diventa densa. Quindi trasferirla in una ciotola, coprire con pellicola trasparente e lasciar raffreddare.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE fritte

Per modellare le frittelle, posizionare la pastella in una tasca da pasticcere con una punta a forma di stella dal foro abbastanza largo. Tagliare della carta di alluminio a quadrati e cospargere un lato con olio extra vergine di oliva. Quindi, utilizzando la sac-à-poche, formare degli anelli con l’impasto su ciascun quadrato di carta di alluminio.

Riempire una pentola con olio per friggere e portare a temperatura. Una volta caldo, posizionare le frittelle nell’olio, due alla volta, con l’alluminio. In questo modo le frittelle si terranno separate nell’olio caldo.

Terminata questa operazione, lasciare raffreddare un poco le frittelle. Infine, riempire un’altra tasca da pasticcere con la crema pasticcera e riempirle.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE al forno

Se si preferisce quest’altro metodo di cottura, mettere gli anelli di pasta in forno per 12 minuti o fino a quando non diventano dorati. Una volta sfornati e raffreddati, riempire con crema pasticcera.

Decorare ogni pasta con una ciliegia sulla parte superiore. Spolverare con zucchero a velo!

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>